Advance/Decline Ratio PDF  | Stampa |

L´A/D Ratio è un oscillatore di trading di breve termine e confronta il numero delle azioni che hanno chiuso in crescita rispetto al totale delle azioni trattate sul Nyse.

Calcolando la media mobile esponenziale a 21 giorni si puó arrivare alla seguente interpretazione:
L´A/D Ratio varia solitamente tra +42 e +58.    
Se l´A/D Ratio tocca o supera il livello di 45, è quasi sempre un buy, tranne che ci si trovi dentro un mercato marcatamente ribassista (massimi e minimi  decrescenti).  
Il mercato è ragionevolmente sopravalutato se l´A/D Ratio si avvicina al livello di 56,   tranne che ci si trovi dentro un mercato molto forte o euforico, in questo caso valori elevati non fanno altro che confermare una elevata partecipazione alla fase rialzista, in questo caso occorre lavorare sulle divergenze negative tra l´indicatore e l´indice di borsa.

In mercati normali, l´A/D Ratio raramente supera 56 o 45, l'uso rigido di queste regole pratiche puó causare dei   periodi di inattività  prolungati.    
Per chi vuole essere più attivo, le regole possono   essere molto meno rigorose, ma bisogna accettare un  numero maggiore di falsi segnali e saper bene interpretare le divergenze tra indice di mercato e relativo indicatore.

Share/Save/Bookmark
 
Share